Sagra del Maiorchino

Data: 
Sabato, 18 Gennaio, 2020 - 15:30 to Domenica, 1 Marzo, 2020 - 20:00

Sagra del Maiorchino

Anche quest'anno a Novara di Sicilia (ME) si rinnova l'appuntamento con il tradizionale formaggio a pasta dura che rappresenta il fiore all’occhiello della gastronomia locale.
Ma piuttosto che riempire le tavole, nel periodo di Carnevale, il Maiorchino corre rotolando lungo le stradine ripide lanciato da squadre di concorrenti che si sfidano all'ultimo lancio.

L'antichissimo gioco, risalente ai primi decenni del '600, si svolge durante i weekend di febbraio e culmina in una grande Festa finale.

.............................
PROGRAMMA COMPLETO
Dal 18 Gennaio all' 1 Marzo 2020

• Sabato 18 e Domenica 19 Gennaio
ore 15:30 Inizio Gare

• Sabato 25 e Domenica 26 Gennaio
ore 15:30 Inizio Gare

• Sabato 1 e Domenica 2 febbraio
ore 15:30 Inizio Gare

• Sabato 8 e Domenica 9 febbraio
ore 15:30 Inizio Gare

• Sabato 15 e Domenica 16 febbraio
ore 15:30 Inizio Gare

• Domenica 23 Febbraio
Ore 15:00 Semifinale torneo maschile
Ore 16:00 Gare "Torneo Femminile"

• Martedì 25 Febbraio (martedì "grasso")
Ore 15:30 Finalisse torneo femminile e torneo ragazzi

• Domenica 1 Marzo
Ore 12:00 Festa del Maiorchino con degustazione di prodotti tipici locali, in collaborazione con l'Istituto Professionale Alberghiero "G. Falcone" di Giarre (CT).
Ore 15:00 Finale del "Torneo maschile e premiazione"
La giornata sarà allietata dalla "Banda alle Ciance Street Band".

................................
Durante le gare l'atmosfera si riempie di esultanza e di rivalità, di preferenze e pronostici, e mentre il pubblico parteggia per l'una o per l'altra squadra, qualcuno commenta risvegliando i ricordi di lanci “indimenticabili” di giocatori che hanno fatto la storia del “Giuoco della Maiorchìna”.
Come se si sfogliasse un vocabolario antico, durante il giuoco si pronunciano parole di lingue diverse, si ascoltano parole ed accenti arcaici; sono parole che non si ripetono nell’anno, ma soltanto in occasione del Torneo invernale novarese che si svolge nel periodo di Carnevale.

A conclusione delle competizioni, vincitori, vinti e i tanti spettatori accorsi da tutta Sicilia, festeggiano con i prodotti tipici del territorio: ricotta fresca, pane e il celebre Maiorchino, per finire con maccheroni caserecci conditi con il sugo di salsiccia ricoperti da una cascata di maiorchino grattugiato e innaffiati dal buon vino genuino della zona.

Location