"Caravaggio"

Data: 
Domenica, 3 Ottobre, 2021 - 18:30

Le Celebrazioni per i 450 anni di Caravaggio proseguono a Messina il 3 ottobre con il concerto ”Caravaggio: luci e ombre di un uomo, luci e ombre di una città”. Lo spettacolo, sostenuto dall’Assessore regionale dei Beni culturali e dell’identità siciliana, Alberto Samonà – è proposto dall’Accademia Filarmonica di Messina e vuole essere un tributo a Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio, reso in parole e musica.

“Il passaggio di Caravaggio in Sicilia, per quanto breve, - sottolinea l’Assessoree Samonà - ha lasciato una forte impronta nel modo di affrontare la luce nell’arte. È come uno squarcio che ha aperto nuove prospettive e modi di vedere. Ho trovato particolarmente interessante e originale il progetto dell’Accademia Filarmonica di Messina che, grazie ad una composizione resa in musica, danza e parole elaborata dialogando con Il Direttore del MuMe, Orazio Micali, custode due importanti tele del Caravaggio, vuole esprimere un omaggio al geniale artista”.

Lo spettacolo, già programmato nell'ambito della manifestazione REstate al MuMe 2021, per motivi di sicurezza legati al Covid si svolgerà al Palacultura “Antonello da Messina” che consente una maggiore capienza.

Un progetto in prima assoluta mondiale con testi originali del giovane sceneggiatore e regista Antonio Mundo e con la straordinaria partecipazione dei Seiottavi, degli attori Antonio Previti e Giulia Ramires, del mezzosoprano Emy Spadaro e del Coro "Note colorate diretto dal M° Giovanni Mundo, al pianoforte Francesco Allegra.

Informazioni
Info: 
Accademia Filarmonica

Location