ArtVerona

Link
Data: 
Venerdì, 15 Ottobre, 2021 - 09:00 to Domenica, 17 Ottobre, 2021 - 19:00

ArtVerona 2021
fiera d'arte moderna e contemporanea
16ª edizione
dal 15 al 17 Ottobre 2021
Veronafiere - Fiera di Verona

ArtVerona è lieta di riabbracciare il suo pubblico. È stata presentata alla Casa degli Artisti di Milano la 16a edizione di ArtVerona, la fiera dedicata alla valorizzazione dell'arte moderna e contemporanea e del sistema dell'arte italiano, grazie anche alla collaborazione di ANGAMC. In programma dal 15 al 17 ottobre 2021 in presenza a Veronafiere, con la direzione artistica di Stefano Raimondi, ArtVerona si svolge, nella giornata di domenica 17 ottobre, in contemporanea e in sinergia con Vinitaly Special Edition (17-19 ottobre 2021), evento dedicato ai professionisti del settore vitivinicolo con un format innovativo e una forte vocazione all'internazionalità.

La grande novità dell'edizione 2021 è Red Carpet, sezione che mette il visitatore al centro dell'esperienza, certificando nel migliore dei modi il ritorno in presenza della manifestazione. Il progetto è stato affidato a Paola Pivi, tra le più importanti artiste internazionali, che realizzerà per la Galleria dei Signori della fiera un'installazione che prenderà la forma di un tappeto interamente vivibile in uno spazio di oltre 700 metri quadrati. Il tappeto è realizzato in collaborazione con l'azienda Aquafil, leader mondiale nella produzione di fibre sintetiche da materiale di riciclo, collaborazione nata in linea con i temi della sostenibilità e della circolarità sostenuti da ArtVerona e Veronafiere.

Innovazione e tecnologia definiscono la nuova sezione Evolution con lavori legati a intelligenza artificiale, social network, NFT, videogiochi, animazioni 3D, Coding e Big Data.
Altra importante novità è la sezione Introduction curata da Giacinto Di Pietrantonio, dove gallerie storiche introducono gallerie più giovani, riflettendo sulla necessità di iniziare a riaprire un dialogo e un passaggio di saperi tra diverse generazioni nel mondo dell'arte. Solo e Next sono le sezioni dedicate agli emergenti e alle sperimentazioni.

Nella volontà di valorizzare e far emergere le connessioni tra diversi operatori la nuova sezione LAB1, curata da Giulia Floris, mette in dialogo Residenze istituzionali d'artista e spazi no profit mentre #Pages, a cura di Ginevra Bria, arricchisce la tradizionale sezione dedicata all' editoria attraverso un progetto di curatela monografico. E ancora, Level 0 invita, per la prima volta dal vivo, importanti Fondazioni private che, insieme ai principali Musei, selezioneranno artisti da valorizzare nella loro programmazione.
Completa il programma dei progetti in fiera Standchat, conversazioni, a cura di Saverio Verini, tra il pubblico e gli artisti che da quest'anno coinvolgono anche i galleristi che li rappresentano, estendendo così il dialogo a un'altra figura chiave del sistema dell'arte.

Protagonista del percorso digitale è stata la serie di #Talk a cura di Maria Chiara Valacchi, realizzata sul canale IGTV e nel feed della pagina Instagram della fiera, caratterizzata da brevi interviste realizzate con l'obiettivo di proporre un'indagine trasparente sul sistema dell'arte contemporanea, che proseguirà anche in fiera, attraverso il coinvolgimento di molteplici attori della cultura.
La voglia di ripartenza e di sostenere il mondo dell'arte italiano è sottolineata dai numerosi premi, nuovi e storici, presentati ad ArtVerona: il Premio Massimiliano Galliani per il disegno under 35 e il Premio De Buris Famiglia Tommasi si aggiungono al Premio Icona, Fondo di acquisizione A Disposizione. Veronafiere per l'arte, A Collection, Premio Studio Montani Tesei under 35, Premio Casarini Due Torri Hotel, Premio Display e Sustainable Art Prize.

La città di Verona è al centro della proposta culturale, accogliendo il visitatore in meravigliosi luoghi storici e ancora inesplorati. Nel segno della collaborazione con le principali istituzioni, ArtVerona presenta Art & the City, un programma di iniziative culturali dedicate al collezionismo, performance e videoarte. Ciak Collecting: Collezionismo Italiano Attivo, a cura di Irene Sofia Comi; Critical Collecting, a cura di Antonio Grulli; Performance & The City, a cura di Claudia Santeroni e Maria Marzia Minelli; e BLAST, a cura di Jessica Bianchera e Marta Ferretti sono alcuni dei progetti che rendono imperdibile la visita a Verona e ArtVerona.

Location