"Matilde di Shabran 1821 – 2021"

Data: 
Martedì, 10 Agosto, 2021 - 10:00 to Domenica, 28 Novembre, 2021 - 18:00
Tipo: 
Mostra

"Matilde di Shabran 1821 – 2021"

Per il sesto anno consecutivo la città di Pesaro dedica una mostra all’opera di Rossini che compie duecento anni, in occasione del Rossini Opera Festival.

Come sempre organizzata dalla Fondazione Rossini, questa volta si tratta di “Matilde di Shabran” che martedì 10 agosto alle ore 11 si inaugura a Casa Rossini e sarà visitabile fino al 28 novembre.

In esposizione spartiti e libretti d’epoca, immagini degli interpreti del passato e del presente, fotografie, locandine, bozzetti e figurini e costumi di scena, programmi di sala e manifesti delle moderne rappresentazioni al ROF.

In sena per la prima volta a Roma nel febbraio 1821, sotto la direzione di un inatteso Niccolò Paganini, si ripercorre la vicenda delle rappresentazioni ottocentesche dell’opera che è un vero e proprio itinerario intercontinentale. “Matilde di Shabran” viene riadattata per le scene napoletane e da quel momento non conosce più ostacoli: viene inserita nel ‘pacchetto’ di capolavori rossiniani rappresentati nella mitica stagione del Teatro di Porta Carinzía a Vienna nel 1822, attraversa la Manica per giungere a Londra nel 1823, supera l’Oceano Atlantico per arrivare a New York nel 1834.

Occorre attendere però il 1996 per la sua riscoperta moderna, grazie a un Rossini Opera Festival che vide il debutto pesarese di Juan Diego Flórez. Al ROF l’opera ritornerà poi nel 2004 e più, recentemente, nel 2012.

La mostra si completa al Museo Nazionale Rossini dove è esposta la preziosa viola con la quale Niccolò Paganini eseguì il ‘solo’ destinato originariamente al corno nell’aria della protagonista del II atto nella ‘prima’ romana, in prestito dal Museo degli Strumenti Musicali dell’Accademia di Santa Cecilia di Roma, e per la prima volta si estende anche alla Sala “Osmilde Gabucci” attigua a Casa Rossini, dove i visitatori troveranno un video sull’opera pieno di simpatiche curiosità.

La mostra è curata da Catia Amati, Daniele Camini, Lucia Ferrati, Maria Chiara Mazzi, Andrea Parissi, con la collaborazione di Sergio Ragni e Luigi Cuoco, ed è realizzata dalla Fondazione Rossini con il Comune di Pesaro, il Ministero della Cultura, la Regione Marche, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Conservatorio Rossini, il Rossini Opera Festival e Sistema Museo.

Museo Nazionale Rossini - Pesaro
10 agosto – 28 novembre 2021
da martedì a domenica e festivi h 10 – 13, 15 – 18 (ad agosto anche lunedì e mercoledì h 20 -23)

Informazioni
Info: 
Fondazione Rossini

Location