"Il Mare della vita"

Data: 
Domenica, 10 Giugno, 2018 - 18:30
Tipo: 
Teatro

"Il Mare della vita"
di Anna Mauro
Teatro Biondo di Palermo

Cast:
Sandra Zerilli,
Davide Ruggiano,
Simonetta Genova,
Ignazio Cusimano
al sax: Gerardo Vitale
e con:
Patri Franco
Ines Gagliani
Marcello Ruggiero
Sergio Pochini
Daniela Sortino
Antonella Calandra
Giusi Coniglio
Daniela Giannino,
Barbara Durante
Caterina Cavarretta
Pippo Falcone
Serio Santino
Mimo: Benny Lanza
Danzatrici:
Giulia Alioto
Giulia Impollonia
Giulia Vitti
Le musiche "Vespro" e Walzer di Anna sono di Aldo Reina
Coreografie: Silvia Raffa
Hair Stylist: Pino Ciacia Parrucchieri
Audio-luci: Giuseppe Vacca
Video: Luigi Lazzaro
Regia: Anna Mauro

Biglietti
in prevendita € 10,00

Botteghino
€ 12,00 ridotti e € 15,00 intero.

Per informazioni e prevendita contattare il 3923221307.

Produzione Radici di Sole

Sarete trascinati, affascinati... abbarbicati.

IL MARE DELLA VITA:
Un testo molto diverso dagli altri e uno spettacolo di assoluta novità: intimo, suggestivo, eppure sfavillante. Il mare racchiude e rappresenta ogni sfumatura dell'uomo. Ma il genere umano è sia maschile che femminile: l'uomo e la donna incarnano aspetti contrastanti e modi quanto mai variegati di affrontare la stessa tempestosa avventura, la vita, con i suoi incontri, le sue esitazioni, i suoi amori. Il mare riflette le tante sfumature della nostra voce interiore: ora suadente, ora fragorosa, poi irruente oppure calma. A proposito di questo spettacolo, è vano aspettarsi una definizione da manuale, da enciclopedia, da dizionario. Il pittore non rimane lì a spiegare il messaggio delle sue pennellate, ma lo lascia andare come in una bottiglia sospinta dalle onde; così, i teatranti per esprimersi usano la voce, il corpo, la luce, la musica. Quindi, se volete sapere cosa questo spettacolo vi comunica, non dovrete fare altro che assorbire come spugne le parole, lasciarvi trascinare dalle note suadenti, abbandonarvi all'immaginazione e seguire le onde del vostro mare personale: il mare delle vostre emozioni, il Mare della Vita. (Simonetta Genova)