Giudecca and Drama

Data: 
Ricorre ogni settimana ogni Sunday fino a Dom Feb 04 2018.
Domenica, 7 Gennaio, 2018 - 18:30
Domenica, 14 Gennaio, 2018 - 18:30
Domenica, 21 Gennaio, 2018 - 18:30
Domenica, 28 Gennaio, 2018 - 18:30
Domenica, 4 Febbraio, 2018 - 18:30
Tipo: 
Rassegna Teatrale

Giudecca and Drama

Nuovo Piccolo Teatro Alfeo
Ortigia - Siracusa

Cinque spettacoli di artisti a vario modo legati a Siracusa. Di scena in un luogo dell’anima aretusea, alla Giudecca, nel cuore di Ortigia.

E’ “Giudecca and drama”, la rassegna teatrale che, giunta alla seconda edizione e nata da un'idea di Alfredo mauceri, sarà inaugurata il 7 gennaio 2018 per concludersi il 4 febbraio.

“Mito, Anima e Pensiero” il tema scelto quest’anno dal direttore artistico Antonio Casciaro.

E’ in questo contesto che si inserisce la seconda edizione di “Giudecca and drama”. «Perché ciò che lega le diverse tipologie di temi, figure e personaggi alla rassegna teatrale “Mito, Anima e Pensiero” – spiega il direttore artistico Casciaro – è la città che le ospita: Siracusa.

Gli artisti coinvolti sono non a caso tutti legati a Siracusa per nascita, adozione, residenza, studio, lavoro.

La rassegna sarà infatti inaugurata, il 7 gennaio, con “La prigione di Lutero”, liberamente tratto dal “Lutero ” di John Osborne con l’adattamento e la regia di Davide Sbrogiò, in scena con Lorenzo Falletti. Le musiche sono di Alessandro Sbrogiò.

Il 14 gennaio sarà invece la volta di “Eschilo: I Sette contro Tebe – Euripide: Le Fenicie” con Corrado Drago, Desiree Giarratana e Tommaso Garrè. Voce recitante, adattamento e regia sono di Gian Paolo Renello.

La rassegna proseguirà il 21 gennaio con “3/4 di anima-LE” di e con Nadia Spicuglia Franceschi che, il 28 gennaio, lascerà il posto ad “AncorAmore” di Adriano Evangelisti e Cristina Del Sordo con Giulia Valentini.

Chiuderà la rassegna, il 4 febbraio, “Clitennestra”, rivisitazione di un mito di e con Arianna Vinci e la regia di Giannella Loredana D’Izzia.

Organizzatore
Organizzatore: 
Analisi sociologica e politologica del contemporaneo