"Amor che tutto move"

Data: 
Sabato, 16 Dicembre, 2017 - 17:30 to Giovedì, 28 Dicembre, 2017 - 19:00
Tipo: 
Mostra

L'Amore come energia che si irradia con un movimento magnifico e ampio per posarsi leggero sull'umanità tutta e sulle forze che abitano l'universo. L'Amore è il principio primo e ultimo, l'alfa e l'omega, causa e fine. È l'innesco di una dinamo cosmica ed è allo stesso tempo il respiro lento del mondo, direttrice creativa per eccellenza. Una aurora che ha le parole e i gesti dell'arte e che innerva di luce e colore l'esistente.

"Amor che tutto move" è il titolo della mostra organizzata da PromArte dedicata alla natura propulsiva dell'amore e che intende omaggiare i versi danteschi. Sarà la nota Galleria Wikiarte di Bologna ad ospitare l'esposizione che prevede, tra l'altro, la partecipazione di artisti di fama nel panorama italiano e internazionale.

É proprio dalle parole del Poeta che la mostra intende muovere i passi per incamminarsi seguendo l'amore che è la forza prima che anima l'universo, ne costituisce e ne determina il ritmo. Un ritmo in cui ogni atomo, ogni esistenza, anche la più perduta, quella più in ombra, sono in realtà profondamente partecipi di un movimento che abbraccia tutto e che è racchiuso nella parola amore. Parola da sempre connessa al cielo, alla sua bellezza siderale e alle stelle, lontanissime e ignote, da cui è impossibile distogliere lo sguardo se non con un velo di malinconia.

Quello che suscita l'amore è un desiderio di infinito e di bellezza, desiderio che la collettiva di arte contemporanea “Amor che tutto move” vuole ascoltare e suggerire attraverso le molteplici sensibilità artistiche, i diversi linguaggi e usi dei materiali. Sensibilità che riescono a dare alle parole, alle metafore visive tanto care alla tematica amorosa, un corpo, un volto, una sostanza. Vivificano le visioni poetiche e dell'anima, dipingono il canto d'amore della danza del mondo e dei cieli stellati. L'arte diventa pertanto il modo per eccellenza per cogliere distintamente il nodo che lega insieme le nostre vite, le nostre felicità e malinconie, i nostri desideri e le nostre paure: l'amore.

"Cosa sarà che ci fa lasciare la bicicletta sul muro e camminare la sera con un amico a parlare del futuro
cosa sarà questo strano coraggio paura che ci prende che ci porta a ascoltare la notte che scende"

Lucio Dalla

Dettagli: 

"Amor che tutto move"
Presentazione critica a cura critica e storica dell’arte Dott.ssa Francesca Bogliolo
Spazio espositivo: Galleria d'Arte Wikiarte - via San Felice 18 - 40122 Bologna
Vernissage: sabato 16 dicembre ore 17:30
Durata: 16 – 28 dicembre 2017
Ingresso gratuito
Orari: 11.00 - 19.00 (domenica e lunedì chiuso)

Organizzatore
Organizzatore: 
PromArte
Telefono: 
06 64833225
Mail: 
info@promarte.it