Settimana della Cultura Calabrese

Link
Data: 
Venerdì, 21 Settembre, 2018 - 11:30 to Lunedì, 24 Settembre, 2018 - 20:00

Si conclude a Cosenza, da venerdì 21 a lunedì 24 settembre 2018, la terza parte della Settimana della cultura calabrese, che quest'anno si è svolta in modo itinerante per 12 giorni, dal Pollino alla Sila, per terminare nella città dei Bruzi. Tante le attività svolte, tutte per ricordare il grande contributo dato dai due sacerdoti don Carlo De Cardona e don Luigi Nicoletti, figure valoriali del cattolicesimo sociale e democratico calabrese.
In una nota alla stampa, il patron della manifestazione, l'editore cosentino Demetrio Guzzardi ha detto: «Non è stato facile lasciare la location di Camigliatello Silano, dove 9 anni fa abbiamo iniziato questa grande avventura, ma i personaggi ricordati meritavano anche questo sacrificio. Abbiamo incontrato tanta simpatia verso la nostra iniziativa e siamo certi che anche le giornate cosentine serviranno per far conoscere meglio De Cardona e Nicoletti. Sono grato a chi ha collaborato per la riuscita ed un ringraziamento particolare ai vescovi che hanno accolto il nostro invito: mons. Savino per Morano, mons. Bonanno per San Giovanni in Fiore e mons. Nolè per Cosenza».
Il programma predisposto per le giornate cosentine prevede mostre, presentazioni di libri, incontri con gli autori, passeggiate, un mini corso di grafologia e lo "sfogliare assieme", con chi lo desidera alla Biblioteca Civica di Cosenza, i giornali decardoniani dei primi anni del Novecento.

VENERDI 21 SETTEMBRE 2018

Ore 11.30 - COSENZA - BIBLIOTECA NAZIONALE - Sala rari e di pregio «Maria Greco»
Inaugurazione mostra bibliografica La Rerum novarum in Calabria a cura di Annamaria Santoro, responsabile fondi antichi Biblioteca Nazionale di Cosenza; presiede Rita Fiordalisi, direttore Biblioteca Nazionale di Cosenza. (La mostra bibliografica alla Biblioteca Nazionale di Cosenza resterà aperta fino a venerdì 28 settembre 2018, con i seguenti orari: 10-13; 15-18.
Per visite guidate tel.: 0984 72509).

Ore 18.30 - COMMENDA DI RENDE - Sala «De Cardona» - BCC Mediocrati
• Inaugurazione e visita guidata alla mostra Don Carlo De Cardona pioniere dell'apostolato sociale dei contadini e artigiani calabresi, a cura di Demetrio Guzzardi, rettore Universitas Vivariensis.
• Presentazione del primo numero del quaderno: Studi e Ricerche su don Carlo De Cardona, Editoriale Progetto 2000. Intervengono: Nicola Paldino, presidente BCC Mediocrati; Maria Locanto, Centro studi calabrese «Cattolici socialità politica»; Romilio Iusi e Antonio Acri, membri della Commissione storica per la Causa di beatificazione di don Carlo De Cardona. Conclude: mons. Francesco Nolè, arcivescovo metropolita di Cosenza-Bisignano.

SABATO 22 SETTEMBRE 2018

Ore 16.30 - COSENZA - PIAZZA PARRASIO - ARCIVESCOVADO - Raduno davanti al medaglione bronzeo di De Cardona
Passeggiata decardoniana nel Centro storico di Cosenza, guidata da Alfredo Salzano e Demetrio Guzzardi. Itinerario: Arcivescovado, via Liceo, Piazza XV Marzo, Spirito Santo, Cosenza Casali.
In collaborazione con il gruppo facebook "Il senso del tempo il valore di un posto Cosenza".

Ore 21.30 - COSENZA - COMPLESSO CAPPUCCINI - Sala Associazione «De Maria»
Incontro con frate Alfonso Longobardi (detto Tartufone), sacerdote dell'Ordine dei Minimi ed autore dei libri: Ritorno a Nazzarètt; Basta poco (Progetto 2000) e Gesù mangiava a scrocco. Le cose migliori le ha fatte stando a tavola (Edizioni Paoline). Interventi di: suor Stefania Palumbo, Antonio Capocasale e padre Giovanni Cozzolino. Al termine: assaggi di pane azzimo multicereali e vino... quello buono.

DOMENICA 23 SETTEMBRE 2018

Ore 18.00 - RENDE CENTRO STORICO - PIAZZA DEGLI EROI - Sede Associazione culturale "Aria nuova"
Presentazione del volume di Loredana Gaudio, Trepuntozero. La vita al tempo delle fiabe, Editoriale Progetto 2000. Intervengono: oltre all'autrice e all'editore, Valdo Vercillo, presidente "Aria nuova"; Biagio Politano, magistrato, e Roberta Guzzardi, autrice delle illustrazioni.
In collaborazione con l'Associazione culturale "Aria nuova".

LUNEDI 24 SETTEMBRE 2018

Ore 11.30 - COSENZA - BIBLIOTECA CIVICA
Sfogliando i giornali decardoniani (La Voce cattolica, Il Lavoro, L'Unione), a cura di Demetrio Guzzardi.
In collaborazione con il Circolo della stampa di Cosenza «Maria Rosaria Sessa».
a seguire - Conversazione di grafologia. Tra le carte di don Carlo De Cardona e don Luigi Nicoletti: dalla scrittura alla personalità, a cura di Carmensita Furlano.

Ore 18.30 - COSENZA - COMPLESSO CAPPUCCINI - Sala Associazione «De Maria»
Presentazione del volume di don Salvatore Belsito, L'ecumenismo "vissuto". Il frate cappuccino Callisto Lopinot cappellano del campo di concentramento a Ferramonti di Tarsia, Editoriale Progetto 2000. Intervengono, oltre all'autore e all'editore: fra Antonello Castagnello, guardiano Convento Cappuccini; Franco De Maria, presidente Associazione «Gian Marco De Maria»; mons. Francesco Nolè, arcivescovo metropolita di Cosenza-Bisignano.
Nella sala dell'Associazione «De Maria» mostra delle illustrazioni realizzate da Roberta Fortino per la riedizione del libro Qui parlano le bestie scritto da don Luigi Nicoletti nel 1955.

Location